Regione Marche

Progetto “Ti soccorro io”: a scuola di vita

Pubblicato il 7 maggio 2019 • Associazioni 63815 Monte San Pietrangeli FM, Italia

Domenica 12 maggio ci sarà un importante appuntamento nella piazza di Monte San Pietrangeli, la manifestazione finale del progetto “Ti Soccorro Io”, un percorso formativo che prevede iniziative di formazione sulle tecniche salvavita rivolte a tutti gli studenti della scuola media “Ramadori” e della scuola primaria “Murri” di Monte San Pietrangeli (Isc “Cestoni” di Montegiorgio). Sono invitati tutti i cittadini in un percorso di prevenzione e con momenti finali di mass training in cui attraverso l'ausilio di manichini si potrà provare direttamente le manovre della rianimazione cardio-polmonare sugli stessi affiancati da un istruttore preparato. Dopo i saluti del Sindaco Paolo Casenove e della Dirigente Scolastica dell’IC di Montegiorgio, prof.ssa Patrizia Tirabasso, interverranno, oltre ovviamente ai bambini e alle insegnanti che hanno seguito il progetto, anche numerose associazioni territoriali: la P.A. Volontari Soccorso e l’Avis di Monte San Pietrangeli, la C.R.I. di Ascoli Piceno, il Comando dei Vigili del Fuoco di Fermo e I.R.C. Comunità che oltre a donare un DAE alla comunità di Monte San Pietrangeli ed a commemorare il milite Alessio Monaldi recentemente scomparso in un incidente stradale, organizzerà per la popolazione un corso gratuito BLSD.

“Si tratta di un progetto particolarmente interessante – commenta la referente del progetto, l’insegnante Biancucci Cristiana. I casi di arresti cardiaci sono sempre più in aumento e soprattutto si è abbassata l’età in cui avvengono a causa degli stili di vita sempre più stressanti e della scorretta alimentazione. Le malattie cardiovascolari sono la prima causa di morte al mondo e purtroppo, nel 50% dei casi, uccidono senza preavviso. Per questi motivi, l’intervento tempestivo dei testimoni di un arresto cardiaco entro i primi 4 minuti dall’evento, con la RCP, Rianimazione Cardiopolmonare, consente di triplicare le possibilità di sopravvivenza del soggetto colpito. La diffusione della cultura delle tecniche della rianimazione cardio-polmonare vuole favorire lo sviluppo e la collaborazione, nonché la responsabilità collettiva, nei bambini aumentando il bacino di cittadini addestrati ed abili all’intervento in caso di necessità. L’azione concreta con la prova tangibile su manichino è amplificata dallo sviluppo delle soft skills, che mirano allo sviluppo della capacità di riflettere e confrontarsi su temi emergenti di salute”.

“È stato organizzato – commenta il consigliere con delega alla scuola, Marco Pazzelli – uno splendido momento di condivisione di un importante progetto che nasce a scuola e si estende a tutta la cittadinanza. Un plauso al corpo docente delle scuole primaria e secondaria di Monte San Pietrangeli per la bellissima iniziativa che hanno messo in campo e un ringraziamento a tutte le associazioni che si sono adoperate affinché tutto si potesse realizzare al meglio. Siamo particolarmente felici di poter ospitare I.R.C. Comunità verso cui esprimiamo gratitudine per la bellissima donazione del DAE che intendono fare alla nostra comunità, e siamo onorati di poter ricordare la straordinaria figura di Alessio Monaldi, formatore di I.R.C., un giovane la cui recente perdita ha addolorato tutto il mondo del volontariato”.

 

Programma della giornata
09:00-Saluto del Sindaco
Presentazione del progetto
 

09:30-Saluto della Dirigente Scolastica
 

09:30/12:00-Apertura percorso della salute:
-RCP adulti
-RCP pediatrico
-Disostruzione adulti
-Disostruzione pediatrica (Mass Training, ogni 15 minuti)
-Medicazione e bendaggio ferite
-Gara di RCP su manichini di alta attendibilità
-Misurazione parametri vitali (a cura di AVIS)
-Truccatori CRI


12:30- Donazione DAE da parte di IRC comunità al comune di M.S.Pietrangeli e commemorazione Alessio Monaldi
 

PAUSA PRANZO
 

15:00/20:00-Apertura corso BLS-D per la popolazione presso il teatro "Sala Europa", certificato IRC e Regione Marche.

In caso di maltempo la manifestazione si terrà al coperto presso gli impianti sportivi “Oscar Marziali”.

Locandina in allegato

Locandina Ti Soccorro Io

Allegato 117.00 KB formato jpg
Scarica