Cura e manutenzione del verde privato: ordinanza.

Pubblicato il 30 giugno 2021 • Ambiente

Si ricorda a tutta la cittadinanza che è stata emanata ordinanza sindacale n. 9 del 2021, per la cura e manutenzione del verde privato, prevenzione incendi e pulizia fondi incolti, scarpate e terrapieni antistante le strade pubbliche durante il periodo estivo.

Durante la stagione estiva, il rischio concreto di incendi dentro e fuori l’abitato, connesso all’incuria dei terreni e giardini e al mancato taglio delle erbe, così come il proliferare di insetti e animali, nocivi per la salute dell’uomo, rappresentano fattori di grave pericolo per l’incolumità pubblica e la sicurezza urbana.

Con l'ordinanza sindacale pubblicata n. 9 del 30 Giugno 2021 i cittadini sono chiamati a tagliare l’erba e rimuovere gli sfalci, regolare le siepi, tagliare i rami delle alberature e delle piante e rimuovere le ramature.


La violazione dell’ordinanza è punita con una sanzione amministrativa pecuniaria da 25 € a 500 € e nell’eventualità che gli interessati non procedano autonomamente, il Comune provvederà direttamente con successivo addebito delle spese ai proprietari o ai detentori.

 

In allegato:

- Ordinanza n. 9 del 30 Giugno 2021

- Locandina

Locandina verde
Allegato formato pdf
Scarica
Ordinanza n. 9
Allegato formato pdf
Scarica