Coronavirus: il nuovo Decreto del Presidente del Consiglio

Pubblicato il 27 aprile 2020 • Emergenza

Si pubblica in allegato il nuovo decreto del Presidente del Consiglio che dà indicazioni sulla cosiddetta fase 2 di contenimento del Covid-19. 

Dal 4 maggio saranno consentiti:

- gli incontri, nella regione di residenza, con i familiari più stretti (genitori, figli, nonni, nipoti), ma indossando sempre la mascherina e senza assembramenti;

- le attività motorie a distanza, cioè non necessariamente nelle prossimità della propria abitazione;

- la possibilità di rientro nel luogo di domicilio o residenza di chi è rimasto bloccato dal lockdown nelle città in cui studia o lavora fuori regione;

- sarà possibile tornare a celebrare i funerali, ma soltanto alla presenza dei familiari più stretti (non più di 15 persone).

Resta l'autocertificazione, anche se sarà diversa dall'attuale e con più possibilità.

 

Per i dettagli si consiglia di consultare il DPCM allegato.

DPCM del 26 aprile 2020
Allegato formato pdf
Scarica