Regione Marche

Santa Cecilia: l’immancabile festa del corpo bandistico “Mauro Cecchini”

Pubblicato il 23 novembre 2018 • Cultura

Torna Santa Cecilia (22 novembre) e torna il corpo bandistico “Mauro Cecchini” di Monte San Pietrangeli. Si inizia domenica 25 alle ore 7 con la sfilata per le vie del paese e risveglio a suon di musica. Alla musica si alterneranno, come di consueto, momenti di ristoro con colazioni offerte spontaneamente da cittadini e attività commerciali, lieti di ospitare i musicanti. Alle ore 11, animata dalle note della Banda, Santa Messa presso la palestra comunale.

Previsto invece per domenica 2 dicembre, presso l’Hotel “Pina”, il pranzo sociale aperto a tutta la cittadinanza. “È una grande festa – spiega il Presidente della formazione bandistica Luca Fiorelli – con la quale onoriamo, come ogni anno, la nostra patrona, musa ispiratrice di chiunque faccia della musica. Il corpo bandistico di Monte San Pietrangeli sta lavorando molto proprio per la diffusione dell'arte musicale, non solo negli occasionali momenti dei concerti o delle sfilate, senz'altro importanti, ma anche per portare la musica nella scuola, e ci stiamo riuscendo con ottimi risultati. I bambini della primaria, infatti, seguiti da ben 4 insegnanti qualificati, hanno la possibilità di iniziare lo studio di uno strumento e dallo scorso anno è nata una piccola Junior Band di circa 30 bambini”.

Un saluto speciale da parte del Sindaco Casenove: “Un caloroso augurio per i festeggiamenti di Santa Cecilia al nostro Corpo Bandistico, perché continuino con questa grande passione nella loro attività, benefica per tutta la nostra comunità”.